PNSD – Piano Nazionale Scuola Digitale

Anno scolastico 2023/2024

PNSD - Piano Nazionale Scuola Digitale “Spazi e strumenti digitali per le STEM” PNRR- - MISSIONE 4: ISTRUZIONE E RICERCA Componente 1 – Investimento 3.2

Progetto Realizzato

Presentazione

Durata

dal 1 Settembre 2017 al 2 Febbraio 2023

Descrizione del progetto

Il progetto ha l’intento di dotare il nostro Istituto Comprensivo di attrezzature e dispositivi che possano supportare la didattica laboratoriale, in modalità innovativa, promuovendo lo studio delle STEM in modo graduale/verticale e coinvolgendo tutti gli ordini di scuola, dall’Infanzia alla Secondaria di I grado. “Stem on board” si compone di: 1 drone programmabile, ad uso dell’intero Istituto, tramite cui realizzare foto e video durante alcune attività didattiche, attirando gli studenti e aiutandoli a coltivare la loro conoscenza in ambito di Intelligenza Artificiale, robotica e programmazione; robot didattici di diverso livello di difficoltà, che promuoveranno lo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività, della capacità di condividere e di collaborare per risolvere un problema. Si comincerà con la scuola dell’infanzia grazie alla dotazione di 6 robot in legno programmabili per introdurre al coding e alla robotica i più piccoli. Per gli ultimi anni della scuola primaria e per il primo anno della scuola secondaria di primo grado, ci sarà un set di 12 robot con il quale far lavorare contemporaneamente tutta la classe, integrando la dotazione esistente di dispositivi per la robotica educativa già in possesso dell’Istituto. I set di robotica educativa scelti si basano su elementi a mattoncini e sono dotati di motori, sensori e altre varietà di elementi costruttivi per progetti di robotica educativa mediamente complessi e creativi. Nella scuola secondaria di I grado un set composto di n. 14 kit Arduino andrà a completare la dotazione esistente del laboratorio di robotica. Verrà poi realizzato un laboratorio dedicato alle STEM che sarà dotato di n. 12 kit di elettronica, fisica, motori, ottica e luce, macchine semplici e di 1 stampante 3D per il making e lo studio della geometria 3D e del disegno, per sviluppare le competenze progettuali. Nel laboratorio verranno inseriti n. 1 tavolo modulare scomponibile per il making e n. 3 carrelli mobili

Obiettivi

In attuazione del decreto del Ministro dell’istruzione 30 aprile 2021, n. 147, il Ministero intende, attraverso il presente avviso, promuovere la realizzazione di spazi laboratoriali e la dotazione di strumenti digitali idonei a sostenere l’apprendimento curricolare e l’insegnamento delle discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) da parte delle scuole. 

Luogo

Primaria e Infanzia "Borgomarino"

Via Giacomo Puccini, 65121 Pescara PE

Primaria e Infanzia "D. Alighieri" - via del Concilio

Via del Concilio, 16/24, 65121 Pescara PE

Scuola Secondaria "Tinozzi" Ad Indirizzo Musicale

Via Torino, 19, 65121 Pescara PE, Italia

In collaborazione con

Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero dell'Istruzione e del Merito

Partecipanti

Comunità scolastica

Risultati

Il progetto realizzato con il presente finanziamento ha perseguito l’intento di dotare il nostro Istituto Comprensivo di attrezzature e dispositivi che possano supportare la didattica laboratoriale, in modalità innovativa, promuovendo lo studio delle STEM in modo graduale/verticale e coinvolgendo tutti gli ordini di scuola, dall’Infanzia alla Secondaria di I grado. Rispetto a quanto previsto in fase di candidatura "Stem on board" ha subito alcune modifiche dovute alle mutate esigenze dell’Istituto che, nel corso del tempo, ha acquisito strumentazioni e attrezzature anche con altri finanziamenti. In ogni caso, rispetto alla progettazione iniziale, non sono intervenute variazioni di rilievo relativamente alle categorie merceologiche. Le dotazioni acquistate sono: • 1 drone programmabile, ad uso dell’intero Istituto, tramite cui realizzare foto e video durante alcune attività didattiche, attirando gli studenti e aiutandoli a coltivare la loro conoscenza in ambito di Intelligenza Artificiale, robotica e programmazione. Tale dispositivo verrà utilizzato principalmente per le attività di gruppo della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria; • N. 10 kit di robotica educativa ad integrazione della dotazione esistente per la robotica educativa, che promuoveranno lo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività, della capacità di condividere e di collaborare per risolvere un problema e dell’imprenditorialità. I kit sono arricchiti con sensore di visione per il rilevamento degli oggetti e di due terreni di gioco per permettere l’allenamento alla partecipazione degli studenti a competizioni di robotica educativa; • kit per le discipline STEM con attrezzature per realizzare esperimenti sulle energie rinnovabili, ad integrazione del laboratorio STEM già in possesso dell’Istituto; • N. 2 carrelli mobili per il making in cui riporre oggetti per la robotica e le scienze; • N. 1 stampante 3D con la quale stampare oggetti pensati e progettati dagli studenti più grandi per i più piccoli. La scelta dell’attrezzatura è stata fatta con lo scopo di creare un laboratorio per le STEM, punto di riferimento per tutto l’istituto, in cui insegnare scienze e tecnologia, integrando quanto già a disposizione della scuola e pensando a tutti gli studenti della scuola che, a livelli differenti in relazione all’età, possono usufruire della medesima attrezzatura. Nello specifico verranno programmate attività legate al curricolo verticale durante le quali si farà ricorso al peer-tutoring, per cui gli studenti più grandi animeranno le attività coinvolgendo i più piccoli. Infatti lo spazio scelto per il laboratorio si trova nella sede della scuola Secondaria di I grado “Tinozzi”, al piano terra ed è un’aula molto ampia e di facile accesso, ben illuminata e già arredata con tavoli, sgabelli, gradone/arena, schermo per la proiezione e parete/lavagna nella quale è possibile creare diverse configurazioni a seconda dell’attività prevista.

Documenti

PNSD - “Scuola 4.0: scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori”

“Scuola 4.0: scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori”

PNSD - "Un arcipelago di Saperi"

PNSD - Piano Nazionale Scuola Digitale